Anteprima nazionale del film “Un’incerta grazia” al Cinema Odeon di Firenze
  • 12
  • 09
incerta-grazia-anteprima

La cultura del fine vita in Italia sullo sfondo della bellezza di Firenze.

Guarda il servizio di TGR Toscana

Il 14 settembre 2016, al Cinema Odeon di Firenze,sarà proiettato in anteprima nazionale il nuovo film “Un’incerta grazia” di CLAUDIO CAMARCA, scrittore, saggista, regista impegnato soprattutto nel sociale, e prodotto da PIERFRANCESCO FIORENZA per PRODUZIONE STRAORDINARIA. Si tratta di un documentario sulle cure palliative e sulle difficili e intense situazioni di malattia in fase terminale.

Girato sullo sfondo della bellezza della città di Firenze, il documentario sarà introdotto da un breve incontro, moderato dal Direttore de La Nazione Pier Francesco De Robertis. La serata, organizzata da FILE – FONDAZIONE ITALIANA DI LENITERAPIA ONLUS – in collaborazione con ENTE CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE porterà l’attenzione del pubblico su un tema difficile come quello delle cure palliative, con un riguardo particolare alla relazione che si viene a creare tra l’équipe sanitaria, il paziente e la sua famiglia, un legame particolare che inevitabilmente nasce tra le persone nelle situazioni più critiche della vita.
Tra i protagonisti del film, il dr. Piero Morino, responsabile medico ASF delle Unità di cure palliative e degli hospice dell’area fiorentina e socio fondatore di FILE. Protagonista anche l’Hospice Ex Convento delle Oblate di Careggi con la sua équipe di medici, infermieri, psicologi e altri professionisti del settore sanitario, con cui FILE – attraverso i suoi operatori e i suoi volontari – collabora ogni giorno.

L’iniziativa sarà presentata alla stampa il 13 settembre 2016 ore 11.30 da Donatella Carmi, Presidente di FILE; Pierluigi Rossi Ferrini, Vice Presidente di Ente Cassa di Risparmio di Firenze; Claudio Camarca, regista del film. Si tratta del primo documentario italiano che affronta il tema delle cure palliative, raccontando il lavoro del team sanitario e del dr. Piero Morino all’interno dell’Hospice.

Firenze e il suo patrimonio artistico fanno da cornice a questa storia, contaminando l’immaginazione dello spettatore e trasformando le scene del film in quadri preziosi. FILE si rende ambasciatrice di questo film importante che trova nella città di Firenze terreno fertile per far germogliare la giusta consapevolezza sull’importanza delle cure di fine vita e delle tematiche critiche a queste sottese: la malattia, l’invecchiamento, la morte, argomenti tabù che l’attuale società tende a rimuovere seppur facendo parte della nostra esistenza.

 

 

SEPTEMBER 14: UN’INCERTA GRAZIA

 

FILE- Fondazione Italiana di Leniterapia

Ente Cassa di Risparmio di Firenze

More News
grazia-mieli
  • 22 Set 2016
  • 0
Protagonista importante del documentario “Un’incerta grazia“, la dottoressa Grazia Mieli è un punto di riferimento importante dell’ HOSPICE CONVENTO DELLE OBLATE– Careggi (Firenze) sia  per il...
  • 28 Set 2016
  • 0
Al Napoli Film Festival verrà proiettato il 30 settembre 2016 alle 19.45 il documentario “A qualcuno piacerà! Storia e strorie di Elio Pandolfi”. La voce...
elio-pandolfi 4
  • 25 Set 2016
  • 0
Il film “A qualcuno piacerà! Storia e storie di Elio Pandolfi” di Claudio De Pasqualis e Caterina Taricano verrà proiettato il 1 ottobre 2016 alle...
tomorrowx3-3
  • 20 Set 2016
  • 0
Il documentario “Tomorrow X 3” di Catherine Henegan e Ouida Smit è stato selezionato al DOK Film Market del 59° International Leipzig Festival for Documentary...